Spesa sospesa a favore degli animali a Siracusa: ora è una realtà

Il Covid-19 non ha semplicemente messo in sospeso quasi il mondo intero. La sospensione di numerose attività commerciali, infatti, ha portato in difficoltà economiche numerose persone. E, se tali persone possiedono animali o si occupano di colonie, rischiano non potersi prendere cura dei quattrozampe che da loro dipendono. Per questa ragione, è stata promossa dalle stesse autorità la spesa sospesa a favore degli animali a Siracusa.

spesa sospesa per cani e gatti Siracusa
Fonte foto: https://www.nuovosud.it

Per chi non lo sapesse, la spesa sospesa è l’acquisto di beni di lunga durata, quindi non deperibili, da destinarsi a chiunque ne abbia bisogno o più specificatamente a realtà di volontariato. Tra queste rientrano, appunto, anche le associazioni animaliste, o semplicemente le cosiddette gattare.

banner

È stato proprio l’assessorato alla Tutela degli animali e randagismo del Comune di Siracusa a promuovere la spesa sospesa a favore degli animali a Siracusa.

L’assessore Cosimo Burti, come riportato su “LaStampa.it”, ha ringraziato i volontari e spiegato il funzionamento della spesa sospesa.

Ad essi va un sentito ringraziamento per il supporto e il valido sostegno in questo particolare momento delicato per i tanti randagi presenti in città.

Nei vari punti vendita che aderiscono all’iniziativa si può comprare il cibo per gli animali e lasciarlo nell’apposito carrello.

Non possediamo, purtroppo, informazioni in più sui punti vendita citati. Incoraggiamo però i cittadini di Siracusa a rivolgersi direttamente al Comune e all’assessorato alla Tutela degli animali e randagismo per chiedere maggiori dettagli.