Sterilizzazione: la musica può aiutare l’operazione

Il Journal of Feline Medicine and Surgery ha pubblicato questa settimana un curioso articolo, che spiega come la musica può influire positivamente in caso la vostra gatta debba essere sottoposta alla sterilizzazione. L’esperimento, eseguito in una clinica veterinaria all’interno dell’Università di Lisbona dal Dr. Miguel Carreira, è stato sottoposto a 12 gatte che hanno risposto in maniera differente in base alla musica proposta. Queste risposte, come il diametro della pupilla o la loro respirazione, sono state registrate durante i vari gradi di anestesia. Durante l’esperimento sono stati inseriti degli auricolari nelle orecchie di questi felini e in tre step differenti, sono state fatte ascoltare tre canzoni differenti: Adagio for Stings (Opus 11); Torn (Natalia Imbruglia) e Thunderstruck (AC/DC).

banner

sony-cat-headphones

I risultati mostrano come lo stato di rilassamento del gatto (determinato dalla respirazione e dal diametro delle pupille) viene influenzato positivamente dalla musica classica e, anche se con meno impatto, dalla musica pop. In contrasto, la musica heavy metal, genera un effetto negativo, che stressa ulteriormente il felino durante la sterilizzazione. “Durante le mie operazioni chirurgiche la musica è sempre presente, ed è un elemento importante nel promuovere un senso di benessere nel team di veterinari e negli animali” spiega il Dr. Carreira in un articolo per lo Science Daily. Il Dr. Carreira e i suoi colleghi hanno pianificato uno studio continuativo e serrato in questo ambito, con la speranza che, in un futuro prossimo, possano essere incorporate nuove tecniche per alleggerire l’impatto che queste operazioni hanno sulla psicologia dei nostri felini.

Fonte: sciencedaily.com