Tre gatti negli anni Cinquanta, ritratti in tenerissime foto

Gli anni passati, è vero, non sono sempre stati gentili con i nostri amici a quattro zampe. Senza andare per forza ai tempi del Medioevo, ne è testimonianza la storia della povera Fèlicette, protagonista di un viaggio nello spazio. Esistono però ugualmente, nella fotografia, momenti immortalati nel tempo che narrano di istanti di felicità felina. In questa cornice, vi presentiamo tre gatti negli anni Cinquanta.

tre gatti negli anni Cinquanta
Foto di Nat Farbman. Fonte: https://www.facebook.com/officialknowledgeispower/

Questa fotografia, sulla pagina Facebook “Knowledge is power”, è intitolata Brownie beve il latte mentre Blackie attende il suo turno.

banner

Non conosciamo, in sincerità, la storia di questi mici. Ci è però brevemente noto il contesto in cui sono state scattate.

Il talentuoso fotografo si chiama Nat Farbman, e nel 1954, ovvero nell’anno in cui è stato effettuato questo scatto lavorava per la rivista americana “Life”. Pare che, proprio per incarico della sua rivista, si sia recato in viaggio in cerca di fotografie succose. E a Fresno, città della California, sia incappato nei più che fotogenici Brownie e Blackie.

Che dire? Due gatti fortunati, a vivere in un caseificio!

Due gatti negli anni Cinquanta
Fonte: https://www.facebook.com/officialknowledgeispower/

Questo secondo scatto, intitolato Una felice bambina francese con il suo gatto, o con più ironia da alcuni Una felice bambina francese con il suo gatto, un po’ meno felice, ha una storia molto meno delineata del precedente. È datata 1959, ma più di questo non si sa. Certo nulla toglie solarità al sorriso della bambina! Il micione, ne siamo sicuri, sa di essere amato e porterà pazienza ancora per un po’.

L’ultimo di questi tre gatti negli anni Cinquanta, in realtà, non è nemmeno databile.

Certo, lo stile suggerisce la stessa decade, ma la certezza non c’è. Del resto, non siamo davvero qui a fare storiografia, giusto?

tre gatti negli anni Cinquanta
Fonte: https://twitter.com/CasaLettori/status/1268126603802021888

Siamo onesti: chi di noi non ha mai baciato il proprio micio, esattamente come fa questo bambino? Difficile davvero resistere alla tentazione.

E voi? Possedete foto davvero antiche di qualche micio di vostra conoscenza?