Un aiuto a ritrovare la gatta Luisella, smarrita a Malpensa

Presto o tardi, ne siamo ben consapevoli, i nostri amici a quattro zampe attraverseranno il Ponte dell’Arcobaleno e ci lasceranno. In questa ottica, forse l’evento più doloroso è la scomparsa del nostro micio: in questi casi, non si sa nemmeno se stia bene, se abbia bisogno di noi, o se magari lo abbia accolto qualche anima buona. Proprio perché comprendiamo così bene questo genere di ansia, nel nostro piccolo vogliamo offrire un aiuto a ritrovare la gatta Luisella.

Un aiuto a ritrovare la gatta Luisella
Fonte: https://www.facebook.com/supersilvia

Questa micia dal manto perlato, battezzata Luisella, alle ore 17.00 del 2 settembre 2019 era pronta a partire con la sua umana, Giulia Vastalegna, che vive all’estero per un certo numero di mesi all’anno. Luisella indossava un collarino nero e rosa.

banner

Fonte: https://www.facebook.com/supersilvia

Entrambe si trovavano all’aeroporto di Malpensa, in procinto di imbarcarsi sul volo per Sharm el Sheik. È stato proprio allora che tutto è andato terribilmente storto: il trasportino si è rotto, nello specifico di fronte alle partenze in area 6/7 in zona “sosta 10 minuti” del terminal 1. E Luisella è fuggita, presa dal terrore. A quanto pare, il sedativo iniettatole in previsione del volo doveva ancora fare effetto, perché è scomparsa ben presto alla vista della sig.ra Vastalegna.

gatta smarrita a malpensa

Le immediate ricerche, in lungo e in largo, non hanno portato il risultato sperato. Così, alla fine, è giunta l’ora per la disperata signora di prendere il volo per l’Egitto.

A questo punto, la micia potrebbe essere ovunque. E pertanto un aiuto a ritrovare la gatta Luisella non può che essere il benvenuto. Certo è che in tanti si sono mobilitati per riportarla a casa.

Da Sharm el Sheik, la sig.ra Vastalegna ha contattato la Pet Rescue Worldwide, che nella persona di Silvia Acquilino si è immediatamente attivata allo scopo. Inoltre, il volantino di smarrimento è stato diffuso e condiviso in ogni dove.

Un aiuto a ritrovare la gatta Luisella

Inoltre, il post di Silvia Acquilino viene aggiornato periodicamente con le novità sul caso.

gatta smarrita a malpensa

Secondo le ultime notizie Gianluca Baldon, che si occupa di perlustrare l’area dell’aeroporto, non ha individuato rifugi adatti a un gatto. Al momento l’ipotesi prevalente è che si sia infilata nel motore di un’auto.

Chiunque possieda qualche informazione utile, può contattare Giusy al numero 328 8219687. Noi speriamo davvero che questo appello salti agli occhi giusti e Luisella torni a casa!