Un gatto ha portato a casa una borsa piena di droga, è accaduto in Inghilterra

È nozione comune, e per alcuni esperienza diretta, che i gatti portino a casa “regali” ai loro umani, prede che catturano con le loro forze e poi cedono a noi. Spesso si tratta di piccoli animali o uccelli, talvolta di fiori o foglie, persino in altri casi di calzini, biancheria o peluche. Quello che è successo a S. Paul, città del Somerset, in Inghilterra, è di contro un caso più unico che raro. O che, almeno, speriamo resti tale. Infatti, un gatto ha portato a casa una borsa piena di droga.

Fonte: https://i.dailymail.co.uk/

Nello specifico, l’umano del gatto protagonista di questa storia ha trovato nella cuccia del suo micio una borsa piena di trenta dosi di droga. In verità, il “regalo” non gli è stato presentato direttamente dal felino.

banner

Tutto lascia pensare che la borsa fosse nascosta in qualche cespuglio vicino alla casa, e che il gatto, spinto dalla curiosità, l’abbia portata via con sé.

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/

Probabilmente, la merce era stata lì piazzata in attesa delle mani destinate a raccoglierla, o abbandonata per motivi di necessità o per panico.

La polizia di Avon e Somerset ha diffuso la notizia tramite un tweet dai tratti parzialmente ironici.

“Dimenticatevi i cani poliziotto, dovremmo cominciare ad addestrare i gatti! Guardate cosa ha portato a casa il gatto. Un grande risultato a S. Paul, dove il micio di un residente ha portato a casa questa borsa durante la notte. Il proprietario è rimasto sorpreso, ma ci ha chiamati immediatamente”

Senza alcun dubbio, sebbene sia stato spinto solo dalla tipica curiosità felina, questo gatto ha ostacolato i piani di qualche spacciatore o criminale in genere. E forse quella borsa sarà sufficiente agli agenti per stanare i responsabili della diffusione della droga.

Ora che un gatto ha portato a casa una borsa di droga e agevolato la polizia, forse chi non crede nel loro valore cambierà idea!