Un ragazzo molla tutto e gira il mondo in bici con la sua gattina

Un ex giocatore di rugby scozzese, Dean Nicholson, non molto tempo fa ha deciso di cambiare completamente vita. Come? Viaggiando intorno al mondo a bordo della sua bicicletta. Stanco del suo lavoro, ha lasciato la città in cui viveva, Dunbar, in Scozia, per partire senza una meta precisa. Il trentunenne ha fatto tappa prima ad Amsterdam, poi in Belgio, Grecia, Svizzera e Italia. Da qui ha preso un traghetto verso la Croazia. In Bosnia, però, è successo qualcosa di molto speciale. Dean, infatti, ha incontrato una gattina dolcissima che ha deciso di portare con sé.

Fonte: https://www.instagram.com/1bike1world

“Ero nel Montenegro, e mentre stavo pedalando ho sentito un miagolio – racconta Dean – mi sono girato e ho visto una gattina che mi stava rincorrendo”. La gattina non voleva andare via, così il 31enne l’ha fatta salire a bordo della sua bicicletta e insieme sono andati nella città più vicina per scoprire se avesse già un microchip e quindi una famiglia. Una volta appurato che nessuno l’avesse persa, Dean ha deciso di adottarla.

banner

Fonte: https://www.instagram.com/1bike1world

Inizialmente il ragazzo avrebbe dovuto proseguire il suo viaggio verso la Thailandia, ma con l’arrivo della gattina, che ha chiamato Nala, ha deciso di cambiare i suoi programmi, vivendo con più calma questa esperienza: “Nala mi ha insegnato a rallentare e a godermi i piccoli momenti. Adesso ci fermiamo molto di più nelle nostre tappe, e amiamo giocare sulla spiaggia”.

Fonte: https://www.instagram.com/1bike1world

I due hanno viaggiato per più di 16mila chilometri, e adesso Nala ha anche il passaporto. A volte è Dan a scegliere le tappe, altre volte dipende tutto da Nala. Ad esempio, non sono potuti andare in Iran, visto che gli hotel del Paese non permettono l’ingresso ai gatti. Sul profilo Instagram del rugbista c’è la cronistoria completa del loro bellissimo viaggio.