Anziana donna lascia in eredità 360 mila euro al Gattile di Carpi

La caratteristica più evidente del nostro mondo è forse proprio la sua dualità. Sa essere, è vero, palcoscenico di atti crudeli ed efferati, ma fortunatamente di tanto in tanto l’amore e la gentilezza fanno da contrappeso. Uno di questi atti di bontà è avvenuto proprio nel modenese: il gattile di Carpi ha ricevuto una donazione di 360 mila euro, una somma che probabilmente risulterà vitale per la sua sopravvivenza.

L'immagine può contenere: testo
Fonte: Gattile di Carpi – Associazione Protezione Animali Carpigiana

La generosa donatrice che ha dedicato il suo denaro al gattile si chiamava Enza Felicani, e ricopriva la carica di presidente della Fondazione “Virginia Lorenzini” di Soliera. In vita si è dimostrata più volte amica di questi mici e delle volontarie che se ne prendono cura. Ed ora che è passata a miglior vita, parte della sua eredità è andata proprio al gattile di Carpi.

banner

Tecnicamente parlando, la suddetta donazione è stata consegnata all’Unione delle Terre dell’Argine, ente locale autonomo che riunisce i comuni di Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera. Si è trattato probabilmente di una necessità tecnica a livello di legge. È però solo questione di tempo, prima che la donazione venga formalizzata e il denaro possa essere effettivamente utilizzato a favore del gattile di Carpi. La somma sarà destinata alla costruzione di una nuova struttura.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
Fonte: Gattile di Carpi – Associazione Protezione Animali Carpigiana

Una donazione di 360 mila euro che cade, come si suol dire, a fagiolo. Infatti la struttura di via Bertuzza, in località San Marino di Carpi, ha decisamente bisogno di un rinnovamento.

“L’attuale struttura è fatiscente e oramai da molto tempo inadatta ad ospitare un numero così elevato di animali, nel rispetto degli standard igienico sanitari e di sicurezza richiesti. Il lavoro quotidiano dei volontari è molto difficile, e la notizia dell’arrivo di una nuova struttura è davvero un meraviglioso regalo ed un incoraggiamento a continuare”

Così è stato scritto nel post tramite cui è stata comunicata la lieta notizia.

L'immagine può contenere: pianta, gatto, spazio all'aperto e natura
Fonte: Gattile di Carpi – Associazione Protezione Animali Carpigiana

Non resta che ringraziare la signora Felicani per la generosità, e gioire per la nuova casa che presto questi micetti potranno godersi.