Vandalizzata la colonia Gatti al Sole di Monte Isola

Gestire una colonia felina non è per nulla facile. Non è semplice l’aspetto burocratico della faccenda, né lo è offrire sempre tutto l’amore necessario ai mici che ne sono parte. Qualche volta ci si scontra con una stanchezza del cuore e dell’animo non indifferente, nata dal combattere con il dolore delle occasionali perdite.

In altre occasioni, si ha persino a che fare con detrattori che non vedono l’ora di creare problemi agli animali. Su questa note, è con tristezza che siamo venuti a sapere che è stata vandalizzata la colonia Gatti al Sole di Monte Isola, comune sito sulla omonima isola in Lombardia, vicino a Brescia.

banner

Fonte: https://www.facebook.com/BalzooMonteisolacoloniagattialsole/
La colonia Gatti al Sole è stata riconosciuta e censita dall’ASL solo nel 2013, ma esiste in realtà da circa vent’anni. All’inizio, i gatti erano una decina. Poi, quando nel 2003 un incendio ha colpito il bosco al di sopra della colonia, la popolazione felina che lì viveva è “emigrata” in colonia. Ad oggi, il numero dei mici ospitati è variabile, in quanto Gatti al Sole ospita anche gli occasionali abbandoni sul territorio.
La colonia è stata parte del gruppo OIPA, prima di, nel 2018, divenire una sezione del Banco Italiano Zoologico Onlus (Balzoo). A gestire la colonia è Dalmeri Elena, mentre la veterinaria Cesarina Olivieri segue la salute dei gatti.
Chi volesse saperne di più, può seguire la pagina Facebook. Da dove, del resto, abbiamo tratto anche queste informazioni.
L'immagine può contenere: cane e spazio all'aperto
Fonte: https://www.facebook.com/BalzooMonteisolacoloniagattialsole/

Purtroppo, proprio sulla pagina Facebook della colonia, recentemente è stato pubblicato questo aggiornamento.

Alla notizia, è stata allegata questa fotografia.
L'immagine può contenere: pianta e spazio all'aperto
Sarà che a noi non verrebbe mai in mente di utilizzare il nostro tempo per vandalizzare un luogo simile, ma non capiamo proprio come a qualcuno possa saltare in mente un pensiero del genere. E nella solidarietà, siamo vicini a queste volontarie.
Una cosa è certa: sebbene sia stata vandalizzata la colonia Gatti al Sole, sembra evidente che le volontarie non hanno intenzione di cedere alla violenza.
L'immagine può contenere: gatto
Chi volesse aiutare economicamente questi mici, “bobolini” come li chiama affettuosamente chi gestisce la pagina, trova tutti i riferimenti sulla pagina Facebook di Gatti al Sole.