Vigili del Fuoco salvano cuccioli di gatto: erano su un edificio pericolante

I Vigili del Fuoco hanno salvato due cucciolate di gatti da un edificio pericolante. È successo vicino Pordenone, precisamente a Sacile, in via dei Cipressi. Dopo essere stati avvisati, i pompieri si sono recati sul posto e si sono introdotti in una struttura cadente. Sul solaio, infatti, si trovavano due cucciolate di gatti, di 3 e 7 giorni. Viste le criticità dell’edificio, gli operatori hanno indossato i dispositivi di protezione individuale e poi hanno montato la scala per arrivare nel punto esatto dove erano i cuccioli. Questi ultimi, infatti, si erano nascosti in alcune scatole al primo piano, e per fortuna erano in buone condizioni.

L’immagine del salvataggio a Pordenone

Il salvataggio

Così, dopo averli raggiunti, i Vigili del Fuoco hanno prelevato i cuccioli, uscendo dalla struttura pericolante. Subito dopo, li hanno consegnati al responsabile della colonia felina di zona. I gattini saranno curati e seguiti e, una volta cresciuti, saranno adottabili.

banner

Gli angeli del “fuoco”

Quello che vi abbiamo raccontato in questo articolo è solo uno dei tanti episodi in cui l’intervento dei Vigili del Fuoco è risultato provvidenziale. Solo qualche giorno fa, a Genova, i pompieri avevano salvato un gatto rimasto all’interno di un edificio andato a fuoco. Il micio aveva perso i sensi e rischiava seriamente di morire. Dopo essere stato prelevato e rianimato con l’ossigeno, il gatto si è ripreso ed è stato riconsegnato ai suoi umani. Anche nel giorno di Pasqua era avvenuto un altro salvataggio decisivo ad opera dei Vigili del Fuoco. Questi ultimi, infatti, avevano liberato un gatto rimasto intrappolato in una tubazione, nel Torinese. Sicuramente ci saranno altri episodi da raccontare, e tanti altri pelosetti salvati da questi “angeli del fuoco”.

Vigili del Fuoco sul luogo del rogo nel Torinese

Fonte foto e notizia: https://www.vigilfuoco.it/